Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

RitaLM

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

39 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti
nel sito:

Pecora niura

RitaLM

Poesia pubblicata il 16/10/2017 | 218 letture

Pecora niuraPecura niura
Io nunnu saccio
chi hanno no cirivedu
si c’e cimici pirocchi
o fumu di canni.
.
Comu fannu a nun capiri
ca ogni omu e fattu comu veni,
nun semu tutti cirvilluni
picchi ti metti no cavallu jancu
ca lancia ne vrazza e a curuna testa.
.
A chi servi aviri u putiri
’nunnè nu joco di picciriddi
ognunu campa, leggi e scrivi
comu cià ‘mparatu a vita.
.
.Macari a scola ti hannu purtatu
e allura ti senti acculturato
macari ni lu cori hai nu rubbinettu
e i paroli li sai usari a gettu a gettu.
Iu cà a scola nun ci potti iri
no pettu haju la malincunia
allura usu sulu lo me cori
e scrivi chiddu cà vo ghittari fora.

Traduzione

Pecora nera
Io non lo so
cosa hanno nel cervello
se ci sono cimici pidocchi
o fumo di canne.

Come fanno a non capire
che ogni uomo e fatto come viene.
Non siamo tutti cervelloni
perché monti su un cavallo bianco
lancia nelle braccia e la corona in testa.

A che serve avere il potere
non è un gioco di bambini
ognuno campa, legge e scrive
come sa imparare la vita.

Magari a scuola ti hanno mandato
e allora ti senti acculturato
forse nel cuore hai un rubinetto
e le parole li usi a getto a getto.

Io che a scuola non ho potuto andare
nel petto ho la malinconia
allora uso solo il mio cuore
e scrivo quello che vuol gettare fuori.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di RitaLMPrecedente di RitaLM >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: