Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Francesco Rossi

Francesco Rossi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

784 poesie:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Moglie

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Francesco Rossi Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Fu politica o disfatta?

Francesco Rossi

Poesia pubblicata il 09/11/2017 | 205 letture

Forse tormentati da un ignoto peccato
di un demone ingordo
ognuno si assunse la salvezza di una cospicua parte
nel profilo del viso
o, nella sagomatura del corpo.
Ancora più tetro fu il tracciato
della fragile coscienza;
noi tutti complici e persecutori
soggiacendo e indulgendo
occultammo le questioni
sulle scansioni deformi della società.
Il segnale fu il dirompente,
il colore fu il rosso;
espanso, diffuso e poi raccolto
nel punto in cui gli uomini
appicciano i fuochi
e, le stelle indicano i percorsi.
Abusarono di noi giovani
predicatori dell’occasione,
condannati a essere profeti
essendo estranei alla certezza
come disse la vicenda.
Alla fine sconfitti. Disfatti.
 
<< Successiva
<< Successiva di Francesco RossiPrecedente di Francesco Rossi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: