Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Andrea De Flora

Andrea De Flora

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Andrea De Flora Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Mediterraneo

Sociale

Andrea De Flora

Poesia pubblicata il 12/06/2018 | 117 letture

Sono sabbia nelle mani
di un trafficante
e profugo in viaggio
di un mare risaputo
che cela la sorte di corpi.
C’è un vascello o un porto che salvi?
Annegato e trascinato a riva
è l’immagine di un bimbo.
Confiniamo nelle paure
respingendo il Prossimo
in un’isola d’Europa.
Guerre lontane
prendono il mare breve
della globalizzazione,
galleggiano
in acque oscure e gelide,
impossibile contare le masse
andate a fondo,
un disumano abisso tombale,
maree di reti
pescano miserie umane
imprigionandole nelle stive
nel mar Mediterraneo.
Sono lenti moti continui
i flussi di libertà,
nell’equa sfera celeste
governano
elevate onde anomale.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Andrea De FloraPrecedente di Andrea De Flora >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: