Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

u cuntadin

u cuntadin

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

35 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

u cuntadin Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Simili

Introspezione

u cuntadin

Poesia pubblicata il 23/07/2018 | 1073 letture

Simili
Un incontro casuale per molti
e forse lo hai pensato
anche tu
io e te
seduti sotto un temporale
a guardare il mare.

Tu poco distante
io sulla riva scrosciante
immobili senza guardarci
inzuppati nel midollo
della stessa pioggia
fino ad affogare.

Tu
che non respiri
io
un morto
da tanto tempo.
Tu che ti lasci andare.

Che diluvio!
Sguardi di entrambi
persi nel vuoto
e lì
in quel luogo
appare uno scoglio.

Tu
ti aggrappi per respirare
io
rinuncio al mio funerale
noi
abbracciati negli sguardi.

Che temporale!
Emozioni devastanti
sentimenti calpestati
cuori frantumati
la maledizione di essere nati
è ciò che ci lega allo scoglio.

Siamo due appestati
cancellati dalla felicità
quella felicità che fa di noi
esseri umani
pronti a soffrire senza mai
gioire.

Noi siamo
la regola che impone il destino
quello di incontrarci
quando l’oscuro ci è davanti
e lì sai
che desideri gustare tutti gli avanzi.

Siamo il lumino di entrambi
che ci riscalda le carni
che ci riaccende la fornace del cuore
con la speranza che un nuovo amore
ci possa bruciare
io e te
simili nella ... dannazione.
 
<< Successiva
<< Successiva di u cuntadinPrecedente di u cuntadin >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: