Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Saverio Chiti

Saverio Chiti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

1492 poesie:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Sorelle

Pubblica in…

Ha una biografia…

Saverio Chiti Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Salutiamo Eluana
Autori Vari
Poesie per la morte di Eluana Englaro, dallo Speciale "Salutiamo Eluana"
Pagine: 68 - Anno: 2009
ISBN:


San Valentino 2009
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 68 - Anno: 2009
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Le notti del poeta
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2009, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: - Anno: 2010
ISBN: 978-88-6096-621-6


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214





Poesie più recenti
nel sito:

A chi

Riflessioni

Saverio Chiti

Poesia pubblicata il 30/09/2018 | 396 letture

A chi
A chi si crede onnipotente
perché a lui tutto è dovuto
e a nulla serve il niente
proposto come futuro suo inconsistente
di una vita pensata in pompa magna
e scoperta poi nei rivoli dell’impotenza...

A chi vede tutto come suo ad ogni costo
e non considera chi gli si siede accanto
così affranto dalla cecità del suo cuore
e mancante dell’occasione nel vedere
di là del suo sguardo
certamente ben oltre quel confine noto
al tramonto del suo piccato pensiero...

A chi vive senza vivere nemmeno un minuto come suo
e si accontenta di girovagare in altrui sentimenti
come se fosse normale vita d’altri
vissuta in passi irresponsabili di nota
e non crede nel suo fato
nemmeno quando esso lascia traccia di sé...

A chi come me
a volte, si pone troppe domande
dimenticandosi dell’amore che gli vive dentro
e perciò non riesce a trovare
le risposte a quell’animo leggero
che gravita nel suo io...

A chi si crede e si vede diverso, seppure non sia così
visto il riflesso che riluce immagini senza ombre
e si confronta con l’umana presenza
che rinasce dal buio alle sue spalle...

A chi non sono capace di capire
quando tutto diventa inutile senza la sua controparte
e in un angolo, in disparte aspetta la fine del mio assurdo interloquire
stringendo un pezzo di vetro rotto dalla mano del destino.

A chi detiene il potere, tutto quanto...
e lo distribuisce con amore
poiché in vita sua sa l’essere il vanto
di una futura condivisione
dove ogni uomo muore ma solo dopo aver vissuto
giorni pieni di vita ed emozione.
 
<< Successiva
<< Successiva di Saverio ChitiPrecedente di Saverio Chiti >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: