Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Stefano Panozzo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

21 poesie:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • Sei te

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Panozzo Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Questo siamo

Riflessioni

Stefano Panozzo

Poesia pubblicata il 09/11/2018 | 94 letture

Cambierò il titolo della mia poesia, 
non perché ne venga meno il suo vissuto,
cambierò il nome non il contenuto.

Se la vendemmia mia è questa,
il tempo passa ma è un’ottima annata,
di quelle che si fanno ricordare,
che lascio solo immaginare,
allorché guardo il tuo sorriso in trasparenza,
mentre schiudi dolcemente le tue labbra
assaporando quel che anch’io,
con te ho già bevuto e voglio,
una infinita lacrima di orgoglio.

Cambierò per te
e lo farò con il cuore,
come se tu fossi la meraviglia,
di chi mai si è chiesto se potrei,
che se potessi sceglierei
quel tuo -buon giorno Amore-
un semplicissimo saluto fatto con il cuore. 

Cambierò in meglio, certo,
mentre attendo che mi abbracci
con il tuo bel cuore e il sorriso che si accende, il profumo che si spande,
mentre sposti dolcemente i tuoi capelli come sola tu sai fare,
prima che i problemi ti vengano a trovare.

Perché è lì che ti trovo,
bella ora come nei tuoi vent’anni,
quando avevi mille voglie e una sola cosa io da fare,
appoggiare il mio viso sul seno tuo
e sentirti dolcemente sospirare.

Così ti penso,
ali al vento sei nuvola e pensiero,
sei sogni e diletto
sei il tempo che va via e ancora tengo stretto.
Ancor il  cuore mio trasale,
allorché io sento il tuo respiro e un amor che ci appartiene,
che chiamiamo nel sussurro della vita e una carezza mai passata,
per voler volare oltre a ciò che abbiamo.

Anime di vento, questo siamo.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefano PanozzoPrecedente di Stefano Panozzo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: