Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Mauro Maschiella

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Mauro Maschiella Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Se io fossi un poeta

Riflessioni

Mauro Maschiella

Poesia pubblicata il 30/12/2018 | 87 letture

Se io fossi un poeta
Se io fossi un poeta scriverei
belle rime e metafore,
con metrica stretta e
ritmica perfetta.
Vi farei sognare
tramonti dorati sul mare
cieli incredibili
stelle invisibili
amori impossibili.
Sarei il cantore della
bellezza fugace,
della illusione inutile
di un mondo dove solo
il bello è possibile.

Ma io non sono un poeta,
sono un uomo che nasconde
nel cuore grave pena,
un bambino che piange,
un cronista del suo breve tempo
che osserva la vita che passa
e le sciagure del mondo.
E scrivo col cuore,
parole di pace e
di fratellanza,
contro la guerra
contro la menzogna.
A volte per alleviare
la mia pena e
la mia delusione
come i poeti scrivo
di stelle e di rose,
canto l’illusione,
della felicità
della bellezza
dell’amore.
Illusioni che
lentamente sfioriscono,
mentre dolori ai
cuori salgono,
dato che perfino
l’amore ha i suoi denti
e i denti mordono
e i morsi non guariscono.

E soprattutto non
riesco ad ignorare
la scia di pene
che porta il passaggio
di spettri di vite,
di bambini che nascono
e che guerre
e fame cancellano.
E non riesco a non vedere
la vita e la morte che
ad ogni istante ci
guardano e ci abbracciano.

Questa è la realtà, mentre
i sogni restano sogni.
Evito le illusioni
ed ho coscienza
dei limiti umani della
nostra breve esistenza,
in cui nella pace
dobbiamo essere uniti
fratelli abbracciati
ad ogni vita,
per sopravvivere
sul nostro pianeta.

Nota dell'autore:

«Questa poesia è un po’ l’emblema del mio modo di scrivere poesie, nelle quali quasi sempre mostro i due rovesci della stessa medaglia: il dualismo che imperversa nel creato e nella natura umana, il male ed il bene perché così è stata concepita la creazione, l’insidia che si nasconde sempre dietro la bellezza, la tristezza che si nasconde dietro brevi attimi di felicità, l’amore che può costruire case o distruggerle, la passione che può farci vincere mali incurabili o può spingerci ad uccidere ed ucciderci, l’ironia che allevia le pene. Cerco di pubblicare poesie che suscitano emozioni.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Mauro MaschiellaPrecedente di Mauro Maschiella >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: