Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Rosario Salvatore Di Modica

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

31 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti
nel sito:

Corona di sonetti

Amore

Rosario Salvatore Di Modica

Poesia pubblicata il 12/01/2019 | 331 letture

Non stare tutto solo, devi uscire!
Non è il modo giusto d’affrontare
quelle difficoltà, ma reagire
è la migliore cosa che puoi fare!
Nessuno degli amici può finire
di spingermi e spronarmi a cominciare
a vivere di nuovo ed a gioire,
e questa mia tristezza abbandonare.
Ma io resisto ad ogni tentativo
di scuotere la quiete sì funesta.
Lontano dai tuoi baci e dal tuo odore,
per vivere non trovo più motivo;
mi invitano però ad una festa,
di certo ti vedrò, mio grande amore.

Di certo ti vedrò, mio grande amore.
Chissà se avrò il coraggio di parlarti;
ma già il pensiero provoca tremore
incontrollato, al solo immaginarti.
Sei bella come mai e il tuo splendore
m’ abbaglia. Sì, vorrei qui trascinarti,
poggiare quella mano sul mio cuore
e sulle rosse gote poi baciarti.
Già mi figuro questo nella mente;
ed occupa del tutto il mio pensiero.
Mi sembra di nuotare in un pantano,
e fra le dolci note e fra la gente
volteggi col tuo fare sì leggero;
mi vedi e mi sorridi da lontano.

Mi vedi e mi sorridi da lontano,
e il tuo sorriso invita a quell’amare
che divampando brucia a tutto spiano,
che ti consuma e niente può arrestare.
Seduti fianco a fianco sul divano
le mani nelle mani, a sospirare,
di te mia Dea spietato già profano
le carni tue leziose quanto care.
Io non pretendo niente, se non tutto:
le tue carezze morbide e i tuoi baci,
che solo a me saranno riservati.
Alfine coglierò caldo quel frutto
che già turbò i pensieri miei rapaci,
e giaceremo insieme abbandonati.
 
<< Successiva
<< Successiva di Rosario Salvatore Di ModicaPrecedente di Rosario Salvatore Di Modica >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: