Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Paride Giangiacomi

Paride Giangiacomi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

257 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Paride Giangiacomi Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Ti aspetto al Muretto

Cronaca

Paride Giangiacomi

Poesia pubblicata il 17/04/2019 | 316 letture

Ti aspetto al Muretto
Ma che roba brutta!
Ditemi un po‘, scusate
ma quanta gente lì, cade o si butta?
"Ti aspetto, lì seduto, al muretto"
prendo il coraggio a due mani
"Ti amerò per sempre, lo prometto!"
Ah, sì? Allora ingabbiamo le mura,
il cammino di ronda, le porte di accesso,
gli spalti merlati, sai che paura!
Un pugno allo stomaco, un calcio in faccia,
ORA è emergenza cadute,
che non siate d’accordo o che vi piaccia.
Potessero parlar quei mattoni,
variopinti da muschi e licheni
dei discorsi leggeri e delle emozioni
che vedrai d’ora in avanti
su foto ingiallite da vivi ricordi
di tempi lontani ed anni distanti.
Gli appuntamenti, ora, su siti d’incontri,
affidandosi al buio della mente
e non del Viale dove t’inoltri,
come ancora io faccio
durante le tante stagioni
di mia Vita... e ancor non mi taccio!

Nota dell'autore:

«Il Muretto in fondo al Viale a me tanto caro, è stato ingabbiato con una bruttissima ringhiera, che a parte tutto, non lo rende più fruibile, come un tempo. Ci si ritrovava le sere d’estate a chiacchierare, punto di ritrovo e di partenza di tanti giovani di tante generazioni. Un altro pezzo che viene alterato e storpiato della mia Corinaldo! Peccato, veramente un grande peccato!»

 
<< Successiva
<< Successiva di Paride GiangiacomiPrecedente di Paride Giangiacomi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: