Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Pasquale Vulcano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

44 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti
nel sito:

Se da lassù mi guardi e senti

Famiglia

Pasquale Vulcano

Poesia pubblicata il 11/05/2019 | 187 letture

Lungo la strada di pietraia nera
che verso casa avita mi conduce,
dentro la nebbia immersi della sera,
pure i lampioni danno fioca luce.

Cammino lento con il cuore in mano,
neppure il cane più mi viene incontro;
da troppo tempo ormai sono lontano
e non sopporto il minimo riscontro.

E mentre mi avvicino un vuoto sento
che l’anima mi stringe al tuo pensiero;
nel tuo ricordo affiora il pentimento
non c’è più tempo a dimostrarti il vero!

Anche tu, madre, l’ultimo respiro
desti senza il conforto mio di figlio;
ora il dolore prende il mio sospiro,
più da te non avrò nessun consiglio!

Confuso, mamma, penso a ciò che ho perso;
accogli il figlio tuo che si è disperso!

E se, pur da lassù mi guardi e senti,
accetta le mie scuse e i miei lamenti!
Se da lassù mi guardi e senti
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Pasquale VulcanoPrecedente di Pasquale Vulcano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: