Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

1948 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Sentimenti tormentati dalla passione

Amore

sergio garbellini

Poesia pubblicata il 03/02/2020 | 304 letture

Vorrei spogliarti nuda,
baciarti il collo e il petto,
toccarti in ogni dove
col massimo rispetto.

Vorrei che tu svegliassi
l’amore e la passione,
per darmi ciò che sogno ...,
ma, forse, è un’illusione.

Io provo un desiderio
d’amore e questa cosa,
mi spinge a sussurrarti
che sei meravigliosa.

Quel giorno che sarai
sul letto e solo mia,
mi sentirò un vulcano
ch’esplode d’energia.

Sapessi quanto t’amo,
m’appari sempre in sogno
e, allora, puoi capire
che io ho un gran bisogno

di starti sempre accanto
con tutto il sentimento
che provo in modo intenso,
però mi crei tormento,

perché tu sei distante,
mi manchi da morire,
ti bramo ogni momento,
così mi fai morire!

Voi donne non capite
che quando il desiderio
s’insinua dentro l’uomo
in modo deleterio,

c’è tanta sofferenza
e il maschio è come il fuoco
che brucia intensamente
e cerca anche per poco

la donna per donarle
l’immensa sua passione,
per vivere l’amore
con partecipazione.

Adesso sono in casa,
ti penso a tutte l’ore,
mi strugge il desiderio
di te per far l’amore.

Purtroppo nella vita
ci vuole anche fortuna,
si soffre all’infinito
se non si ha nessuna!

Ma io ho te, amore,
però mi sei lontana,
ti vedo solamente
un giorno a settimana!

Stasera prendo il treno
e vengo al tuo paese,
non posso più patire,
le vene sono tese,

il sangue s’è impazzito
e scorre assai veloce,
mi lacera la vita,
mi sento un uomo in croce!

Stanotte appena arrivo
preparati a gioire,
ti porto tanto amore,
non farmi più soffrire!

Nota dell'autore:

«Quando scatta la febbre del desiderio si sconvolge la passione che pretende di essere soddisfatta, ma la lontananza non aiuta in questo. La sofferenza si moltiplica di giorno in giorno finché arriva la decisione di partire per raggiungere la propria amata.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: