Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

1943 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Lei e l’amore arrivato all’improvviso

Amore

sergio garbellini

Poesia pubblicata il 11/02/2020 | 219 letture

“Le rose rosse sono terminate! ”,
gli disse la fioraia amareggiata
e aggiunse: “Ci son quelle bianche o rosa! ”.
Rispose l’uomo: “Lei è divorziata,

è una donna distinta e intelligente,
la rosa rossa è molto più indicata
per un approccio intimo, iniziale,
... mi scusi per averla importunata! ”.

La donna gli sorrise, perché l’uomo
sembrava fortemente innamorato.
Lui se ne andò, girò per il quartiere
e, finalmente, si sentì appagato ...

... Un grande cesto con le rose rosse,
mezz’ora dopo furon consegnate
ad una parrucchiera quarantenne,
...con le colleghe incredule, estasiate!

La donna lesse subito il biglietto,
fissò le rose e si sentì “rapita”.
...Da poco aveva “rotto” il suo legame,
perch’era stata offesa e, poi, tradita

da suo marito, un vile opportunista
ed aveva giurato a più riprese
d’odiare tutti gli uomini del mondo,
ma non poteva essere scortese

con questo ammiratore assai gentile
che si mostrava alquanto premuroso
e in un momento così tanto triste,
col cuore ch’era ancora timoroso.

La sera stessa uscendo dal negozio,
lo vide che attendeva con pazienza,
sorrise per dovere e gentilezza,
però il suo cuore ed anche la coscienza

sembravano accettare quell’invito ...
...Passarono dei giorni e, piano piano,
divennero “due cuori e una capanna”,
il loro amore diventò un vulcano

di baci, di carezze, di effusioni
e la passione soffocava il cuore,
lei, finalmente, si sentì adorata,
desiderava tanto un vero amore!

Nota dell'autore:

«L’amore arriva quando meno te l’aspetti, diceva un vecchio detto, è inutile cercarlo disperatamente, perché è lui che decide quando e dove intervenire, come in questo caso dove una parrucchiera era intenta a lavorare e neppure immaginava che c’era uno spasimante che soffriva d’amore per lei. L’amore è un sentimento inaspettato che ci fa tremare il cuore di felicità, meglio aspettare sempre l’amore sincero per sentirsi felici e innamorati.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: