Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

Giorgio Andreato

Giorgio Andreato

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

113 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giorgio Andreato Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Lei se ne va

Introspezione

Giorgio Andreato

Poesia pubblicata il 02/04/2020 | 323 letture

Lei se ne va
Lei se ne va...
cammina a piedi nudi
lungo l’orizzonte del mare
porta con se il sole negli occhi
e l’oro del tramonto nel cuore,
il vento fra i lunghi capelli,
tutti i miei ricordi,
i sogni più belli.

Se ne va...
e il soffio della brezza
mi sfiora la guancia leggera,
sento la musica della sua voce
cantare con le onde del mare
tutte le canzoni d’amore,
le parole sussurrate
sulle ferite del cuore.

Se ne va...
come quando si spegne
il giorno al calar della sera
con se ha tutte le speranze,
le passioni, le gioie e i dolori,
l’erotico profumo del gelsomino
che inebriava le notti d’amore
e il colore dei petali
delle rose di maggio.

Se ne va...
come volo di gabbiani
all’imbrunir del sole in
volo silente verso il nido
sul muro della scogliera,
riflessi sulle onde danzanti
ricordi di baci appassionati
dati al tenue chiaror di luna
sotto un manto di stelle,
e l’ultima melodia del
nostro canto d’amore
sulla spiaggia cullato
delle onde del mare.

Se ne va così...
sfugge la vita mia
come sabbia fra le dita
mentre cerco nella notte
polvere di stelle cadenti,
impietosa porta con se
l’ultima lacrima di dolore,
s’attenua il battito del cuore
è finito il tempo di amare,
anche la luna alta nel cielo
ha perso il suo colore,
eterea e misteriosa
mira la vita che muore.

Nota dell'autore:

«La vita che se ne va, portando con se tutti i sogni, i ricordi, le gioie e le passioni. Tutto ciò che non si è mai riusciti a realizzare perché il destino non lo prevedeva... o anche per colpa nostra!»

 
<< Successiva
<< Successiva di Giorgio AndreatoPrecedente di Giorgio Andreato >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: