Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

2234 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Pensieri fugaci sul mondo e sulla vita

Riflessioni

sergio garbellini

Poesia pubblicata il 18/09/2020 | 99 letture

Viviamo dentro un mondo criminoso
composto da assassini e stupratori,
intorno regna un clima spaventoso,
formato da corrotti e spacciatori.

Inoltre coi governi in successione
peggiora sempre più la vita umana,
c’è solo tanta ... disoccupazione,
non c’è futuro, non c’è un toccasana

che possa fare un poco di chiarezza
in questa condizione negativa
che ci trascina in mezzo all’incertezza
e senza avere alcuna prospettiva.

Prendiamo come esempio una famiglia,
ovvero due ragazzi innamorati
che hanno già un figlio ed una figlia,
però non sono stati mai sposati!

Perché è successo questo cambiamento
in un programma serio e razionale?
C’è stato prima un innamoramento
tra lui e lei molto passionale

e sono diventati conviventi,
perché non c’era un reddito sicuro,
soltanto dei lavori insufficienti
per un progetto prossimo o futuro!

Poi, come sempre, lei rimane incinta,
...un figlio con le spese maggiorate,
la coppia, a questo punto, è ormai convinta
che per le nozze ... non ci son più date!

In seguito alla loro convivenza
c’è pure una bambina ch’è in arrivo,
così, di sofferenza in sofferenza,
si vive in modo povero e apprensivo!

E questo è il puro esempio di ragazzi
che al giorno d’oggi sono insoddisfatti,
son disillusi, pieni di imbarazzi
e restano angustiati e stupefatti!

Non si può fare più nessun progetto,
i sogni son rimasti dentro al cuore,
soltanto chi possiede un “tesoretto”
per merito del proprio genitore

allora può permettersi un futuro ...,
per tutti gli altri non c’è via d’uscita,
vedranno l’avvenire alquanto oscuro
e soffriranno poi tutta la vita!

E questa è la legge del potere
chi sta sul podio mangia a più non posso
e chi non si può invece mantenere
aspetta che qualcun ... gli getti un osso!

Il mondo si divide in due sezioni:
la prima, ricca, gode in paradiso
e l’altra, sempre priva di ambizioni
che vive senza un ordine preciso.

Perciò, lo ribadisco all’infinito,
il mondo è un labirinto senza uscita,
chi sta al potere è sempre riverito
e chi sta giù ... si lecca la ferita!

I soldi sono l’asse principale
su cui si poggia il mondo da millenni,
soltanto chi possiede un capitale
ha sempre i suoi domani assai solenni!

Ormai non si può più cambiare il mondo,
...bisognerebbe avere la fortuna
d’entrare in qualche ambiente assai fecondo
per conquistar le stelle con la luna!

E, quindi, dopo attenta riflessione:
...se siamo nati scalzi e denudati
non resta che accettar la situazione,
perché... non siamo nati fortunati!

Nota dell'autore:

«Nella vita ci vuole fortuna, altrimenti si rischia di vivere attraverso sacrifici non indifferenti, ma sostenuti da una coscienza limpida in un mondo dove gli altri pensano solo ad arricchirsi alle spalle della gente onesta. Meglio dunque vivere in modo sereno senza voli pindarici della fantasia nel mondo della facile ricchezza, i metodi clandestini lasciamoli agli altri, non fanno parte del nostro bagaglio di persone perbene, se siamo poveri giriamo a fronte alta, almeno l’orgoglio ci sostiene il cuore.»

 
<< Successiva
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: