Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

2149 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Per una infatuazione adolescenziale

Amore

sergio garbellini

Poesia pubblicata il 20/09/2020 | 94 letture

Le donne? ... Preferisco star da solo!
Mi dedicavo tutto a Margherita,
non le facevo mai mancare niente
e, invece, all’improvviso ... è sparita!

Ha spento il cellulare e non so nulla!
Però non voglio star nell’incertezza,
adesso vado dritto a casa sua
per una personale correttezza!

Ho suonato al citofono e m’ha detto:
“Adesso scendo, tu non puoi salire! ”
S’è presentata con il viso triste
dicendo: “Scusa, per dover soffrire,

è nata una questione familiare,
la sera, quando stai a casa mia,
c’è mia sorella che ci soffre tanto,
...è preda d’una folle gelosia!

S’è innamorata, me l’ha confessato!
Vedendoti con me le scoppia il cuore,
sa bene che noi siamo fidanzati,
ma lei ti vede come il grande amore!

Non voglio far soffrire mia sorella,
perciò non ci venire a casa mia!
Vederla in quella strana prostrazione
mi fa provare un senso d’angheria.

E’ mia sorella e le voglio bene
e spero che la sua infatuazione
le passi in fretta, è ancora minorenne,
ha sedici anni, è in piena evoluzione.

Non voglio che lei soffra per noi due,
perciò per qualche giorno stai lontano! ”
Ma quest’ultima frase m’ha colpito,
l’ho presa dolcemente per la mano

e le ho chiesto: “Vieni a casa mia,
così lei non ci vede amoreggiare! ”
Margherita m’ha detto: “Mi dispiace,
se non mi vede può immaginare ...

che noi vogliamo sempre star da soli
e lei ci soffre in tutta quell’assenza,
non voglio lasciar sola mia sorella
in preda a una pesante sofferenza! ”

Allora le ho chiesto: “Tu mi ami?”
Lei m’ha risposto: “T’amo da morire,
ma mentre io ti bacio e son felice
ripenso a lei che starà a soffrire! ”

A questo punto non sapevo proprio
che cosa fare, se salire in casa
al fine di parlare alla sorella ...,
Margherita non era persuasa!

Ho suggerito: “Lei è minorenne,
pertanto sogna il principe del cuore,
portiamola una volta ad una festa
dei nostri amici, in mezzo a quel folclore ...”

... Tre giorni dopo c’era il compleanno
d’un’amica comune e quella sera
un bel ragazzo l’invitò a ballare,
la sorella con l’aria un po’ severa,

ma compiacente accettò l’invito,
ballavano in un modo indiavolato,
sembravano conoscersi da sempre,
al termine mi sono avvicinato

per invitarla al ballo successivo,
ma lei ancora tutta accalorata
mi ha risposto: “Tu sei troppo vecchio,
se vuoi ballare, hai la fidanzata! ”

Si era ravveduta, quel ragazzo
le aveva fatto perdere la testa,
tornò da lui tutta infervorata ...,
ballarono per ore a quella festa!

...E Margherita nel veder felice
la timida sorella e quel ragazzo,
m’ha dato un bacio alquanto appassionato,
davanti a tutti ... ero in imbarazzo!

Nota dell'autore:

«Le infatuazioni giovanili sono pericolose perché la fragilità della ragazza non può che portare a una crisi interiore, meglio dunque lasciar passare il tempo per farle capire che la vita riserva sorprese inaspettate ed è meglio ponderare le cose in modo più tranquillo, come in questa storia dove la ragazzina si era innamorata del fidanzato della sorella in modo platonico, ma una volta conosciuto l’amore vero si è ravveduta, di vuole esperienza nella vita come nell’amore.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: