Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

2177 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Lo strano retroscena del mio funerale

Fantasia

sergio garbellini

Poesia pubblicata il 11/10/2020 | 73 letture

Ci siamo! Questa volta è proprio vero!
Son morto! Sento il corpo irrigidito!
Il cuore si è fermato ed il pensiero
lo sento vuoto. Sono tramortito!

Però riesco a ravvisar la voce,
e, infatti, percepisco la consorte
che dice ad un’amica: “E’ stato atroce!
L’ho visto che tremava forte, forte

e s’è accasciato lungo sul divano!
Abbiamo già chiamato l’Agenzia,
il funerale si farà a Magliano
e sono stata pure in sacrestia

dal prete, per la messa e pure in banca
per accertarmi quanti soldi aveva,
ho fatto tanti giri, sono stanca,
- ed ho sentito pure che diceva -

compriamo solamente una corona,
perché tra qualche giorno, poi, si butta
e ci facciamo scrivere, alla buona,
’La moglie, i figli e parentela tutta‘.

Riguardo alla pensione, c’è mio figlio,
ci pensa lui a farmela acquisire
[i/]- ed esternato l’ultimo sbadiglio -
concluse: “Adesso vado un po’ a dormire!”.

I figli, intanto, insieme ad un cugino
facevano già i conti della spesa:
“La bara, i manifesti, più un cuscino
e, poi, la donazione per la chiesa,

la làpide al momento può aspettare,
facciamo solo ciò ch’è necessario ...!
...Avrei voluto tanto replicare,
di fronte a quel discorso mercenario,

ma non potevo! Ero un fiume in piena!
...Nessuno che piangesse la mia morte!
Provavo veramente tanta pena
per i parenti, i figli e la consorte!
...... ... ... ...

...All’improvviso, poi, mi son svegliato
e, nel pensare a quelle scene odiose,
mi sono detto, in tono incavolato:
“Da oggi ... cambieranno tante cose! ”.

Nota dell'autore:

«Se ciascuno di noi potesse sognare quel che avviene dopo la nostra morte in seno alla famiglia ed ai parenti tutti ..., forse è meglio non vedere e non sapere mai conoscere i retroscena antipatici che si svolgono riguardo alle spese funerarie. Questa mia è solo fantasia, ma qualche argomento sono sicuro che si è avvicinato alla verità.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: