Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

2184 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Pensieri che ci riguardano da vicino

Riflessioni

sergio garbellini

Poesia pubblicata il 22/10/2020 | 56 letture

Gli uomini,
agiscono in base al rendiconto,
si muovon solo quando c’è il guadagno,
sennò rimangon sempre nell’attesa
e tèssono la tela come il ragno!

Le femmine,
parlarne è veramente complicato,
perché son come spiriti celesti
e servono dei termini ispirati
per decantarne i meriti richiesti!

I giovani,
l’augurio è che possano in futuro
trovare ciò che ambiscon dalla vita,
però con questa crisi nazionale ...,
c’è solo ... da sfogliar la margherita!

E’ magico,
l’amore quando viene rispettato
e rende entrambi carichi d’ardore,
l’amore è un sentimento sacrosanto
che va gestito solo con il cuore!

Le favole,
a volte sono proprio necessarie
per liberar la mente affaticata
dai critici problemi quotidiani
e renderla felice e rilassata!

Le regole
che toccano la sfera del sociale
son rigide, son sempre rinomate
ed è nostro dovere personale
stimarle perché vanno rispettate!

Si vivono
fantastiche esperienze nella vita,
ciascuna serve sempre a qualche cosa,
seppure a volte sono perniciose
...ci rendono la vita rigogliosa!

Gli scandali,
sappiamo bene quanti ce ne sono
e quasi tutti vengono insabbiati,
purtroppo è un malcostume generale,
...diciamo ... che ci siamo abituati!

I vandali,
son solo dei fanatici teppisti,
son spinti dall’istinto distruttore
che provoca dei danni sostanziali
a chi lavora invece con il cuore.

Le vittime,
in genere son quasi sempre donne,
però da qualche anno, è storia triste,
maltrattano e violentano i bambini,
...notizie duramente pessimiste!

Le critiche,
fan parte d’ogni vivere sociale,
s’accettano se sono costruttive,
oppure si respingono al mittente
qualora non risultan suggestive!

I popoli
che vivono nei cinque Continenti
difendono le loro interne storie,
ognuno salvaguardia i suoi valori
raggiunti dopo drastiche vittorie!

La lirica
potrei continuarla all’infinito ...,
mi limito a quest’ultimo concetto:
viviamo dentro i canoni di legge
e avremo sempre il massimo rispetto!

Nota dell'autore:

«Pensieri che vagano nella mente in rapporto all’evolversi della vita che ci circonda, ma molte verità vengono trasmesse e fanno riflettere. Troppi sono gli argomenti da vagliare, troppe le incongruenze che si incontrano lungo il percorso esistenziale e nessuno può fermarle per correggerle, ognuno di noi prosegue nella sua corsa verso l’ignoto. E tutto rimane sempre nell’etere senza alcuna risposta.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: