Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

2579 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Un duro scontro dopo un rapporto d’amore

Amore

sergio garbellini

Poesia pubblicata il 27/11/2021 | 205 letture

“Ci sono tanti uomini nel mondo,
mi vuoi soltanto per portarmi a letto,
ma io non mi ritengo uno stallone,
t’ho amata con il massimo rispetto!

Però mi sembri troppo assatanata
e vivi solamente per il sesso,
mi piaci, ma non bramo mai sentirmi
un uomo totalmente in tuo possesso!

L’amore è un sentimento troppo bello,
dev’esser soprattutto condiviso
in modo rispettoso e con dolcezza,
ma noto il nervosismo sul tuo viso!

Siam stati insieme solo quella sera,
ma sembri offesa, mi dispiace tanto,
non voglio un’assillante relazione
basata su un concetto ch’è soltanto

il consumare un’intima attrazione,
desidero di vivere l’amore
con un deciso, fervido riguardo
votato al sentimento ed all’onore!

Ci tengo a sviluppare un bel legame
con una donna semplice e gentile
che sappia condividere per sempre
l’amore con l’affetto più febbrile! ”

Così concluse Giulio il suo discorso,
nervosamente e in senso spregiativo!
Ma Sonia, pur restando assai sorpresa
rispose tesa, con l’argento vivo:

“Io ero ancora vergine quel giorno,
ma ti desideravo da morire,
mi sono infatuata pazzamente,
non parlare così, mi fai soffrire!

Non sono una ragazza assai leggera,
ma tu mi fai provare un’attrazione
così profonda che ti voglio mio
per sempre, mi trasmetti una passione

così invadente che mi prende tutta,
è dall’istante che t’ho conosciuto
che sento questo impulso singolare,
in precedenza non l’ho mai vissuto!

Mi spiace che l‘hai presa in questo modo,
ci siamo conosciuti ad una festa
e siamo stati insieme troppo poco,
ma sono una ragazza mite e onesta!

M’hai giudicato veramente male,
io t’ho ceduto solo per amore,
ho subito provato un sentimento
davvero genuino dentro al cuore,

l’umilazione che mi stai facendo
subire ha la parvenza di un’accusa ...,
ma se ritieni che ti sei sbagliato,
adesso esigo ... che mi chiedi scusa! ”

Lui non sapeva come replicare,
perché in effetti aveva esagerato,
...è stato solo un fuoco d’attrazione,
si fece serio e disse più pacato:

“Ci siam lasciati andare l’altra sera
col desiderio ch’era lì in attesa ...,
adesso che c’è stato il chiarimento
ti chiedo scusa per averti offesa!

Nell’atto consumato all’improvviso
t’ho vista eccitatissima all’eccesso,
per questo m’hai destato uno stupore
intenso da lasciarmi assai perplesso! ”

Rispose Sonia: “Già da troppo tempo
desideravo di sentirmi donna! ”
Sorrise Giulio e disse compiaciuto;
“Perdonami mia splendida madonna! ”

S’unirono in un bacio senza fine,
restarono a guardarsi, naso a naso,
aggiunse Sonia: “Sono soddisfatta,
stavolta sembri proprio persuaso! ”

Nota dell'autore:

«Oggigiorno si consumano i rapporti d’amore ancor prima di conoscersi a fondo e proprio per questo motivo a volte possono nascere incomprensioni, dubbi o sospetti, è buona norma intavolare subito un dialogo per chiarire ciò che lascia l’amarezza nel cuore dell’altro partner, altrimenti la storia d’amore che ancora non ha preso il via può naufragare nel mare dell’incompatibilità sessuale. Meglio dunque parlarsi guardandosi in faccia e dirsi apertamente tutte le proprie sensazioni rispetto alle aspettative iniziali.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: