Poesia Nuova Nuovi poeti proposti da Scrivere

sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

2698 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti
nel sito:

Pane, amore, capricci e ... cioccolata

Famiglia

sergio garbellini

Poesia pubblicata il 10/01/2022 | 76 letture

“Papà, la mamma non mi vuole bene,
mi fa mangiare ciò che vuole lei
e starle accanto ... proprio non conviene,
tu, invece, appaghi tutti i sogni miei!

La mamma, in giro, non mi compra niente!
Iersera ho visto quella cioccolata
gigante, con lo sconto, conveniente,
lei m’ha sgridato e non me l’ha comprata!

Se c’eri tu me le compravi tutte!
La mamma è proprio tirchia ed è cattiva,
è pure la più brutta delle brutte! ”.
Il padre con un’aria comprensiva

la prese in braccio, la baciò sul viso,
la strinse a sé, le fece una carezza
e disse, con un tenero sorriso:
“La mamma è la dea della bellezza,

non è cattiva, è pure troppo buona,
e, poi, ti vuole bene, me lo ha detto,
ma c’è il problema che tu sei ‘cicciona’
e lei agisce in modo assai corretto,

perché vorrebbe che la sua bambina
crescesse sana e con un corpo snello,
insomma, ... se vuoi far la ballerina
non puoi assomigliare ad un vitello!

Il medico ha segnato questa dieta:
nessun cornetto, niente merendine,
né dolci! ... La ricetta è più completa
se il cibo va associato a proteine ...,

perciò la mamma è brava e va lodata,
se vai in cucina e l’abbracci stretta,
facendola sentir ricompensata,
ti compro una stupenda bamboletta! ”.

La bimba prese al volo la proposta,
andò in cucina ed abbracciò la madre
e, poi, le diede un bacio, bendisposta ...,
ma sotto l’occhio vigile del padre!

Tornò da lui e disse: “Per favore
dimentica le tante brutte frasi
che ho detto sulla mamma, ma l’umore,
mi spinge sempre a dirle, in certi casi!”.
...... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ... ...

...I bimbi, spesso, sono assai impulsivi,
ma l’animo è pur sempre rispettoso,
...la colpa è dei capricci convulsivi,
ma il cuore si dimostra affettuoso!

Nota dell'autore:

«I bambini quando cominciano a far i capricci diventano strani e nervosi al punto di odiare chi gli sta vicino e non li accontenta nelle loro richieste particolari, come questa bambina che tende ad ingrassare e la mamma giustamente l’ho messa a dieta rigorosa sotto consiglio del medico, ma la bimba vede solo ciò che le nega e sprigiona odio verso la madre, ma è solo spinta dal capriccio e il padre la conosce bene. Ci vuole pazienza coi bambini quando fanno i capricci, basta poco per farli tornare buoni.»

 
<< Successiva
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Nuovi autori:

Autori piu' pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori: